Cerca
  • Studio la Fenice

Bonus cultura diciottenni 2020: ecco il decreto

E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 19.2.2020 il decreto del Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo n. 11 del 29 dicembre 2019, n. 177 con il "Regolamento recante i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta elettronica, prevista dall'articolo 1, comma 604, della legge 30 dicembre 2018, n. 145".

Si tratta del bonus di 500 euro per l'acquisto di beni e servizi culturali riservato ai giovani che hanno compiuto 18 anni nel 2019.

Come nel 2018 per usufruire del bonus è necessario registrarsi sulla piattaforma informatica dedicata, attiva all'indirizzo https://www.18app.italia.it/ entro il 31 agosto 2020.

Per la registrazione è necessario essere in possesso della identità digitale SPID.

Tramite l'emissione di buoni elettronici nell'area riservata di ciascun beneficiario si possono acquistare per un importo pari a 500 euro, i seguenti articoli:

1. biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo;

2. libri;

3. titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali;

4. musica registrata;

5. corsi di musica;

6. corsi di teatro;

7. corsi di lingua straniera;

8. prodotti dell'editoria audiovisiva.

La carta elettronica sarà utilizzabile entro e non oltre il 28 febbraio 2021.

Anche le imprese e gli enti che commercializzano beni culturali o dove si svolgono eventi e spettacoli sono tenuti a registrarsi nella piattaforma entro il 31 agosto 2020.

La registrazione da parte di esercenti strutture, imprese e esercizi commerciali già effettuata negli anni precedenti resta valida.

Fonte: Gazzetta Ufficiale

0 visualizzazioni

© 2019 Studio la Fenice di Claudio Guzzi- P. Iva 08568670965 - Informativa privacy GDPR