Cerca
  • Studio la Fenice

Le nuove detrazioni IRPEF 2022: cosa cambia


Dovrebbe partire dal prossimo 1 gennaio la nuova IRPEF 2022 con 4 scaglioni di tassazione e nuove detrazioni per le diverse categorie di reddito.

Lo scopo di questa importante novità è quello di ridurre la pressione fiscale in particolar modo per le fasce di reddito più basso.

Oggetto di discussione delle ultime settimane, il maxi emendamento verrà presentato dal Governo al Parlamento, in sede di approvazione della Legge di Bilancio 2022, e riporta le modifiche che si intendono apportare al TUIR (D.P.R. n. 917/1986) Testo Unico sulle imposte sui redditi.


Nuove aliquote per l'IRPEF 2022

Come già noto le aliquote di tassazione dei redditi delle persone fisiche per il 2022 scendono dalle attuali 5 a 4.

In particolare l'IRPEF 2022 avrà le seguenti aliquote:

  • da 0 a 15.000,00 euro il 23%;

  • da 15.00,01 a 28.000,00 euro il 25%;

  • da 28.000,01 a 50.000,00 euro il 35%;

  • da 50.000,01 euro in poi il 43%

Nuove detrazioni 2022

Il sistema delle detrazioni per lavoro resta lo stesso nella struttura ossia esse spettano a seconda del tipo di lavoro e viene articolato come segue:

  • detrazioni per lavoro dipendente;

  • detrazioni per pensione;

  • detrazioni per altri tipi di reddito quali lavoro autonomo, impresa, redditi diversi, cambiano però i loro importi.

IRPEF 2022: detrazioni per i lavoratori dipendenti

(art 13 comma 1 lett a), b) e c) TUIR

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 15mila

1.880 (non inferiore a 690 o se a tempo determinato non inferiore a 1.380)

Oltre 15.000 fino a 28.000

1.910+1.190*(28.000-reddito)/(28.000-15.000)

Oltre 28.000 fino a 50.000

1.910*(50.000-reddito)/(50.000-28.000)

Oltre 50.000

0


IRPEF 2022: detrazioni per redditi da pensione

(art 13 comma 3 lett a), b) e c) TUIR)

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 8.500

1.955 (non inferiore a 713 )

Oltre 8.500 fino a 28.000

700+(1.955-700)*(28.000-reddito)/(28.000-8.500)

Oltre 28.000 fino a 50.000

700 * (50.000-reddito)/50.000-28.000)

Oltre 50.000

0

IRPEF 2022: detrazioni per redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e altri redditi

(art 13 comma 5 lett a), b) TUIR)

REDDITO

Importo della detrazione

Fino a 5.500

1.265

Oltre 5.500 fino a 28.000

500+(1.265-500)*(28.000-reddito)/(28.000-5.500)

Oltre 28.000 fino a 50.000

500 * (50.000-reddito)/(50.000-28.000)

Oltre 50.000

0

Per evitare perdite nel cambio delle regole IRPEF si prevedono inoltre ulteriori detrazione per le varie categorie come segue:

  • lavoro dipendente da 25.000 a 35.000 l’importo della detrazione si incrementa di 65 euro

  • pensionati da 25.000 a 29.000 l’importo della detrazione si incrementa di 50 euro

  • lavoro autonomo da 11.000 a 17.000 l’importo della detrazione si incrementa di 50 euro

Il trattamento integrativo o Bonus IRPEF

Attualmente spettante nella misura di euro 1.200, per i redditi fino a 28.000 euro (art. 1 D.L. n. 3/2020) il bonus IRPEF sarà in sintesi previsto nel modo seguente:

  • viene riconosciuto fino a 15.000 euro di reddito per l'importo max di 1.200 euro

  • è riconosciuto anche se il reddito complessivo è superiore a 15.000 euro ma non 28.000 euro alla seguente condizione:

  • la somma delle detrazioni sotto elencante sia di ammontare superiore all’imposta lorda:

  • per carichi di famiglia, per lavoro dipendente,

  • per interessi su mutui contratti fino al 31 dicembre 2021,

  • per le rate relative alle detrazioni per spese sanitarie

  • per detrazioni edilizie per spese sostenute fino al 31 dicembre 2021,

  • viene eliminata l’ulteriore detrazione (art. 2 D.L. n. 3/2020).


IRPEF 2022: alcuni esempi di calcolo

Vediamo tre esempi* basati sui seguenti redditi imponibili e mettiamo a confronto la tassazione IREPF 2021 con quella IRPEF 2022:

  • reddito imponibile euro 15.000

  • reddito imponibile euro 21.000

  • reddito imponibile euro 32.000

Esempio 1

IRPEF 2021 Reddito imponibile 15.000 aliquota 23% imposta 3.450 detrazione teorica 1.563,30 IRPEF 2022 Reddito imponibile 15.000 aliquota 23% imposta 3.450 detrazione teorica 3.100

Esempio 2 IRPEF 2021 Reddito imponibile 21.000 aliquota 23% (15.000) aliquota 27% (6.000) imposta 5.070 detrazione teorica 1.293,70 IRPEF 2022 Reddito imponibile 21.000 aliquota 23% (15.000) aliquota 25% (6.000) imposta 4.950 detrazione teorica 2.550,77

Esempio 3 IRPEF 2021 Reddito imponibile 32.000 aliquota 23% (15.000) aliquota 27% (13.000) aliquota 38% (4.000) imposta 8.480 detrazione teorica 833,11 IRPEF 2022 Reddito imponibile 32.000 aliquota 23% (15.000) aliquota 25% (13.000) aliquota 35% (4.000) imposta 8.100 detrazione teorica 1.562,73


*Si precisa che il tool utilizzato per il calcolo degli esempi li effettua su basi teoriche e non tiene conto di situazioni particolari inoltre tiene conto solo delle detrazioni base di imposta sulla base dell'ipotesi di spostamento elaborate.

8 visualizzazioni0 commenti