Cerca
  • Studio la Fenice

Decreto Milleproroghe 2020: nessuna proroga per l’obbligo di tracciabilità delle detrazioni

Era una delle novità annunciata in pompa magna ma sulla quale erano state subito sollevate perplessità.

Non ha superato tuttavia il vaglio delle Commissioni la proroga dell'obbligo di tracciabilità per fruire delle detrazioni fiscali, nonostante fosse direttamente il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, a dichiararsi favorevole al rinvio dal 1° gennaio 2020 al 1° aprile 2020.

Dopo l’annuncio di un emendamento al Milleproroghe presentato dal Governo, volto a salvare le spese pagate con denaro contante dal 1° gennaio e fino alla fine del mese di marzo, è stata la Ragioneria Generale dello Stato a sollevare le proprie perplessità.

La proroga al 1° aprile 2020 della tracciabilità per le detrazioni fiscali è subordinata al reperimento delle coperture economiche ad una norma pensata anche per fare gettito. Approvato dalla Camera dei deputati, l’ultima chance è ora rappresentata dal passaggio del Milleproroghe in Senato.

Si rende opportuno quindi attendere la conclusione dell’iter di conversione per avere conferme circa il possibile rinvio delle nuove regole sulle detrazioni fiscali.

15 visualizzazioni

© 2019 Studio la Fenice di Claudio Guzzi- P. Iva 08568670965 - Informativa privacy GDPR